All for Joomla All for Webmasters

ONOTERAPIA

Visite: 1807

ONOTERAPIA

Termine che indica la terapia con l'ausilio dell'asino, è una tecnica che sfrutta le straordinarie qualità caratteriali dell'asino.

L’asino è buffo e simpatico, mette allegria nella comitiva e cambia l’umore di chi gli sta vicino; è docile, sembra amare particolarmente i bambini comprendendone la dolcezza. Adora essere coccolato ed accarezzato.

Grazie alla sua indole calma e fiduciosa, bambini iperattivi o con problemi comportamentali o affettivi riescono a stabilire canali di dialogo e di relazione che altrimenti rimarrebbero inaccessibili.

L'onoterapia è un tipo di pet therapy diffusa in Francia, Stati Uniti e Svizzera, praticata utilizzando asini. Solo di recente si sta diffondendo nei centri di riabilitazione italiani.

salvo l bigQuesto metodo di cura è attivo, non permette mai di restare passivi o di isolarsi, e si rivolge perlopiù a un'utenza che soffre di disturbi della personalità e in generale a cardiopatici ed ipertesi, a persone diversamente abili, bambini ed anziani, malati psichiatrici e tossicodipendenti, detenuti, sieropositivi, audiolesi, non vedenti, persone con problemi di ansia, stress, solitudine, accettazione e disarmonia emotiva.

L'onoterapia impiega alcune caratteristiche proprie dell''asino (taglia ridotta, pazienza, morbidezza al tatto, lentezza di movimento e tendenza ad andature monotone) per entrare in comunicazione con il paziente attraverso il sistema asino-utente-operatore. L'operatore svolge le importanti funzioni di facilitare la comunicazione e la conduzione dell'animale.

I progetti di cura prevedono: la conoscenza dell'animale tramite il tatto, valorizzando la mano come strumento di comunicazione e affetto, esercizi in serie e giochi che favoriscono linguaggio, responsabilità e concentrazione.